Chiesa di S. Benedetto

Cessapalombo-Chiesa-San-Benedetto2
Condividi su

Ricordata già in documenti del 1299-1300, conserva almeno due strati di affreschi, tornati alla luce durante recenti restauri. Sulla parete dietro l’altare è emersa una nicchia affrescata in cui è riconoscibile San Girolamo. Delle pareti laterali, un tempo affrescate per intero, restano solo due nicchie con il Sant’Antonio Abate del 1544, di artista sconosciuto, e la Madonna con Bambino del 1545-1546, contornata da I Misteri del Rosario di Giovanni Andrea de Magistris (1526). La nicchia ricavata sopra l’altare ospita un antico crocefisso ligneo.

Maggiori informazioni? Cliccate qui: http://turismo.comune.cessapalombo.mc.it/monumenti-cms/

Il portale Destinazione MaMa è frutto della passione e dell’impegno degli autori.
Aiutaci a migliorarlo, scrivendoci le tue impressioni: