Santuario di San Severino Vescovo (Duomo Vecchio)

cuoredimarche.it
Condividi su

Risalente al X secolo, fu riedificato e ampliato nell’XI secolo per poi essere completato con la trecentesca torre campanaria a bifore e la coeva facciata gotica in laterizio, abbellita da un rosone dentellato, da una edicola in travertino a tre archi lobati e da un bel portale con colonne a spirale. L’interno, rimaneggiato nel Settecento e nei primi del Novecento, conserva un bellissimo coro ligneo intarsiato e intagliato da Domenico Indivini alla fine del 1400. Sul fondo della chiesa, si impone il prezioso organo di Giuseppe Catarinozzi con la cantoria intagliata e indorata dal francese Denis Pulvier nel XVII secolo.

– Momentaneamente inagibile a causa dei danni provocati dal sisma del 2016 –

Maggiori info? Cliccate qui: https://cuoredimarche.it/esperienze/duomo-antico-san-severino-marche/

Il portale Destinazione MaMa è frutto della passione e dell’impegno degli autori.
Aiutaci a migliorarlo, scrivendoci le tue impressioni: