La grotta dei frati

turismo.comune.caldarola.mc_.it
Condividi su

La grotta dei frati

Caldarola, Fiastra

Dalla Frazione di Vestignano si può raggiungere la frazione Montalto di Cessapalombo località Villa, con strada pressoché asfaltata, giunto in loco si prende a destra della chiesa la strada della montagna, ma giunti al ponticello si devia sulla sinistra e quindi si continua verso la valle del Fiastrone, fiume che genera il lago di Fiastra. Dopo circa 3 km, appena iniziata la discesa verso la vallata del fiume, alla nostra sinistra, si snoda il percorso che ci porta alla Grotta dei Frati.
Escavazione nella roccia eseguita probabilmente dai frati che vi praticavano l’eremitaggio, vi si può infatti scorgere una nicchia che fa pensare ad una cappella. La zona alquanto impervia, oltre a questa grotta presenta anche numerose escavazioni che durante la 2° Guerra Mondiale furono utilizzate come rifugio dai partigiani. Lungo lo stesso tragitto prima di accedere alla “Grotta dei Frati” troveremo l’indicazione per le Lame Rosse.

Maggiori informazioni? Cliccate qui: http://turismo.comune.caldarola.mc.it/la-grotta-dei-frati/

Il portale Destinazione MaMa è frutto della passione e dell’impegno degli autori.
Aiutaci a migliorarlo, scrivendoci le tue impressioni: