Area archeologica del Condotto Romano e della Botte dei Da Varano

Condividi su

Il condotto romano, risalente al I secolo a.C., e la Botte dei Varano, del 1438 – 1456, sono le più importanti opere di regimentazione delle acque degli Altipiani Plestini. Una di età augustea e l’altra rinascimentale, costruita per opera di Giulio Cesare da Varano, rappresentano ancora oggi un eccezionale esempio di ingegneria idraulica. Maggiori informazioni? Cliccate qui: http://turismo.comune.serravalledichienti.mc.it/monumenti-cms/

Il portale Destinazione MaMa è frutto della passione e dell’impegno degli autori.
Aiutaci a migliorarlo, scrivendoci le tue impressioni: