Museo dell’emigrazione marchigiana

Condividi su

Le antiche cantine di Villa Colloredo Mels ospitano questo Museo interattivo dedicato a tutti i marchigiani, circa settecentomila, che tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900, oppressi da condizioni di estrema povertà, hanno preso la coraggiosa decisione di abbandonare la loro terra d’origine per dirigersi verso un luogo sconosciuto alla ricerca di fortuna. L’intero percorso è accompagnato da postazioni multimediali e touch screens per una visita interattiva alla scoperta del fenomeno migratorio arricchita anche dalla presenza di pannelli descrittivi, suggestive foto e gigantografie che raccontano il viaggio della speranza intrapreso dagli emigranti marchigiani.

Maggiori info? Cliccate qui: https://www.infinitorecanati.it/il-circuito/museo-dellemigrazione-marchigiana/

Il portale Destinazione MaMa è frutto della passione e dell’impegno degli autori.
Aiutaci a migliorarlo, scrivendoci le tue impressioni: