Palazzo Venieri

Condividi su

L’edificio fu fatto erigere dal Cardinal Venieri su disegno di Giuliano da Majano; situato sul punto più alto del centro storico della città, fu concepito a metà tra residenza e castello urbano. Nell’agosto del 1497, la morte del cardinale pose fine ai lavori della costruzione, che ripresero solo coi nuovi proprietari, nel XVIII secolo, e conferirono al palazzo l’aspetto che conserva tuttora. Il cortile interno si apre ad ali sul paesaggio collinare e un arco-balcone si affaccia sulla fascia costiera. Sopra di esso spicca un orologio con l’iscrizione “Volat irreparabile tempus”.

Maggiori informazioni? Cliccate qui: https://www.recanatiturismo.it/la-citta/palazzi

Il portale Destinazione MaMa è frutto della passione e dell’impegno degli autori.
Aiutaci a migliorarlo, scrivendoci le tue impressioni: