Porta Malatesta

Condividi su

Venne edificata in onore di Giovanna Malatesta, moglie di Giulio Cesare da Varano, nel XVI secolo. Incantevole il panorama che consente di ammirare, che spazia Monti Sibillini al Catria. Oltrepassarla consente di immergersi tra le strade e i vicoli della città di godere di tutte le bellezze di un centro storico che vive di toni sommessi e caldi e in cui la pietra si alterna al cotto e all’intonaco rosato, ocra, arancio.

Maggiori info? Cliccate qui: http://turismo.comune.camerino.mc.it/monumenti-cms/porta-malatesta/ 

Il portale Destinazione MaMa è frutto della passione e dell’impegno degli autori.
Aiutaci a migliorarlo, scrivendoci le tue impressioni: