Antichi Gelsi B&B

Agli Antichi Gelsi troverete un’ospitalità familiare, la possibilità di godere lo spazio esterno del giardino all’ombra dei gelsi con il panorama sulle città di Macerata, Pollenza, Treia, Cingoli e Appignano. Siamo in un territorio ricco di storia, tradizioni e bellezze naturali: Recanati, Loreto, Montelupone, Riviera del Conero, Monti Sibillini, e tutto l’entroterra maceratese (Camerino, Tolentino, […]

Agriturismo Case Leonori

Goditi la tua vacanza nella nostra ampia struttura, immerso nella natura. Il nostro agriturismo comprende 4 appartamenti autentici e completamente attrezzati, 2 tende safari XL con bagno e cucina privati, una piscina panoramica con una splendida vista sulla valle, parco giochi per i bambini e varie attività. Benvenuti!

Area Verde San Lorenzo

Ph Cuoredimarche

Nella zona verde di San Lorenzo, si può stare a contatto con la natura incontaminata dei boschi a vegetazione mediterranea: si trovano qui un campo scout, un percorso verde ed aree attrezzate per la sosta e lo svago. Maggiori informazioni? Cliccate qui: https://cuoredimarche.it/esperienze/area-verde-san-lorenzo-treia/

Santuario del Santissimo Crocifisso

Ph Cuoredimarche

Ubicato nella zona in cui sorgeva l’antica Trea romana, l’edificio è composto da due costruzioni di epoca diversa, separate dalla mole del campanile: a sinistra la chiesa, di origine remotissima e di stile neorinascimentale liberty su cui svetta la cupola alta 42 metri; a destra il Convento dei Frati minori. Maggiori informazioni? Cliccate qui: https://www.treiamusei.it/santuario-del-santissimo-crocifisso/

Museo Civico Archeologico

Ph Cuoredimarche

Il Museo Civico Archeologico è allestito presso il Convento di San Francesco. Al suo interno sono conservati numerosi frammenti scultorei, elementi architettonici ed iscrizioni che testimoniano le diverse fasi evolutive della Treia romana e lo stretto legame con l’Oriente, in particolare con l’Egitto. Maggiori informazioni? Cliccate qui: https://www.treiamusei.it/museo-civico-archeologico/

Museo del Bracciale e Arena Carlo Didimi

Ph Cuoredimarche

Il Museo del Bracciale e l’Arena “Carlo Didimi” sono due punti nevralgici di Treia che testimoniamo la grande passione dei cittadini per questo gioco così antico quanto attuale. Il Museo del Bracciale raccoglie oggetti, materiali e fotografie che narrano la storia e la sua evoluzione nel corso del tempo. Maggiori informazioni? Cliccate qui: https://www.treiamusei.it/arena-carlo-didimi/

Pinacoteca Comunale e Sala degli Stemmi

Ph Cuoredimarche

La Pinacoteca Comunale è ospitata nella Sala del Consiglio, nella Sala degli Stemmi e negli altri locali che costituiscono il Piano Nobile del Palazzo di Città.  Ospita una serie di ritratti dei personaggi più illustri e di origine nobiliare di Treia, dipinti di pittori illustri di scuola romana e  veneta come: Pietro Tedeschi (sec. XVIII), Antonio Balestra e […]

Torre del Mulino

Ph Cuoredimarche

È uno degli esempi più significativi di quelle torri-mulino che cominciarono ad essere costruite dopo il XIV secolo, vere e proprie fortezze che dovevano proteggere il mulino racchiuso nel loro interno. Maggiori informazioni? Cliccate qui: https://www.treiamusei.it/torre-del-mulino/

Casa di terra

Ph Cuoredimarche

Fuori dal centro abitato di Treia, in contrada Fontevannazza, si trova la Casa di Terra, un’abitazione rurale in terra cruda e paglia, risalente alla seconda metà dell’800, autentica testimonianza della civiltà contadina maceratese. Maggiori informazioni? Cliccate qui: https://www.treiamusei.it/casa-di-terra/

Piazza della Repubblica

Ph Cuoredimarche

Piazza della Repubblica si apre su un balcone panoramico di proporzioni immense, costituito da una balaustra marmorea a ferro di cavallo,  opera di Andrea Vici. Al centro si può ammirare il monumento a Pio VI, elevato nel 1785 in onore del Pontefice che grandi meriti acquisì presso i treiesi. Costituisce il centro della vita treiese. […]

Teatro Comunale

Ph Cuoredimarche

Il Teatro Comunale di Treia è una vera bomboniera inaugurata nel 1821. Fu costruito per volontà della nobiltà treiese che, a loro spese, lo finanziarono. Decorato con stucchi e dipinti lignei, vanta un magnifico sipario storico del 1865 da Silverio Capparoni che raffigura la battaglia di Vallesacco.  Maggiori informazioni? Cliccate qui: https://www.treiamusei.it/teatro-comunale/

Calcioni al Formaggio

PH Cuoredimarche

Dischi di pasta sfoglia riempiti con un impasto di farina di grano, uova, formaggio pecorino, zucchero e olio. Grazie al loro sapore dolce, ma al contempo leggermente piccante, si prestano ad essere serviti come antipasti o dessert. Maggiori informazioni? Cliccate qui: https://cuoredimarche.it/ricette/calcioni-al-formaggio/

Il portale Destinazione MaMa è frutto della passione e dell’impegno degli autori.
Aiutaci a migliorarlo, scrivendoci le tue impressioni:

MaMa consiglia:

“Li Vurgacci” – Questo percorso, che si snoda su ponti e passerelle di legno, unisce alla bellezza della natura la vicinanza al centro storico del paese. Inizia dove le acque del fiume Potenza attraversano Pioraco, nel luogo in cui prende vita, quasi magicamente una serie di cascate, gorghi, fosse e forre create da anni ed anni di erosione, comprende anche alcune aree di sosta dove è possibile fermarsi per un bel picnic.

Museo della Carta e della Filigrana – Qui potrete vivere un’esperienza a cui difficilmente potrete approcciare di nuovo: la creazione a mano di fogli di carta dalla gualchiera, che vi consentirà anche di assistere all’incredibile impiego di strumenti e tecniche tipiche del Trecento.

Sagra del Gambero di Fiume – Ad agosto, non perdete questo appuntamento che, con stand gastronomici aperti a pranzo e cena, rende omaggio ad una delle più incredibili squisitezze che si
possano assaggiare sul territorio: un crostaceo di una dolcezza e di una aromaticità uniche.

Souvenir – Cercate un ricordo del borgo che vi consenta di riviverne lo spirito? Non potete fare a meno di acquistare, allora, uno degli incredibili manufatti in carta filigrana prodotti nella straordinaria Gualchiera Prolaquense.

Pioraco

MaMa consiglia:

Quanti eventi! – I principali appuntamenti del borgo? il Campionato Italiano di regolarità per Moto d’Epoca (giugno), la “Città del Miele” (luglio), la Festa della Montagna (luglio), la Sagra degli Arrosticini, la Giornata “Bandiera Arancione del TCI” (ottobre) e la Sagra della Castagna (ottobre).

 

Sosta verde – Siete pronti a perdervi tra numerosi sentieri, l’Oasi Naturalistica di Polverina e il Lago di Boccafornace?  Le bellezze naturali di questo territorio sapranno lasciarvi a bocca aperta!

 

Di gusto! – Prodotti caseari, miele, castagne e marroni, legumi, carni bovine e ovine, Distillati Varnelli, trote e pesce d’acqua dolce sapranno trasformare i vostri appuntamenti a tavola in momenti indimenticabili!

 

Rinascita – La comunità di questo paese ricchissimo di arte e storia è tenace e desiderosa di farvi innamorare delle bellezze naturalistiche che questo splendido territorio può vantare.

  

Valfornace - popup