Palazzo Cesarini (ex Palazzo dei Priori)

Fu eretto intorno al XIII secolo. Dal 1552, fu sede e residenza del personale amministrativo dei marchesi Cesarmi, capeggiato dalla figura dell’Uditore o Luogotenente. L’arrivo dei nuovi insediati coincise con la realizzazione di alcune modifiche strutturali, tra cui lo sfondamento della stanza occupata dalla “Fraternità del Corpo di Cristo”, l’attuale Confraternita del S.mo Sacramento. Maggiori […]

Torre Civica

Sorge sui resti della torre civica medievale, che nel Settecento è stata demolita a causa delle pessime condizioni. La nuova struttura, più grande e robusta, è dovuta al lavoro dell’architetto comasco Augustoni ed al capomastro civitanovese Marazzi, che iniziarono i lavori nel 1791, fino al 1796. Maggiori informazioni? Cliccate qui: http://turismo.comune.montecosaro.mc.it/monumenti-cms/torre-civica-5/

Chiesa di S. Agostino

Originariamente dedicata a San Martino ed edificata a metà del XIII secolo, ospitò importanti figure religiose come San Nicola da Tolentino, che soggiornò qui per circa un anno. La chiesa ha subito, rispettivamente nella seconda metà del Cinquecento e nel Settecento, due importanti opere di trasformazione. La più recente ha dato alla chiesa le sue […]

Collegiata (ex Pieve di S. Lorenzo)

Dedicata alla Madonna Assunta e a S. Lorenzo Martire, ha assunto le attuali forme nel 1723 in seguito ad un generale rifacimento, mentre l’aggiunta della sagrestia risale al 1766. Maggiori informazioni? Cliccate qui: http://turismo.comune.montecosaro.mc.it/monumenti-cms/collegiata-ex-pieve-di-s-lorenzo/

Basilica di Santa Maria Piè di Chienti

PH Marco-Cammoranesi

Anche conosciuta come Chiesa dell’Annunziata, è uno dei simboli più importanti dell’architettura romanica della regione. Si ipotizza sia stata eretta in età longobarda. Maggiori informazioni? Cliccate qui: http://turismo.comune.montecosaro.mc.it/monumenti-cms/basilica-di-santa-maria-pie-di-chienti-chiesa-dellannunziata/

Giardini del Cassero

Il parco urbano si trova nella parte più alta del centro storico. Il manto vegetale è oggetto di particolari attenzioni ed un sereno cinguettio fa da sottofondo a coloro che amano contemplare i paesaggi. Vediamo distendersi il corso alberato e le anse del fiume Chienti che dai magici Sibillini scorre fluido verso il mare Adriatico […]

Museo Cinema a pennello

Ospitato nel suggestivo Palazzo Marinozzi, il museo è dell’ unica esposizione permanente a livello nazionale esclusivamente dedicata alla grafica pubblicitaria cinematografica. Maggiori informazioni? Cliccate qui: http://turismo.comune.montecosaro.mc.it/musei-cms/museo-cinema-a-pennello/

In bici per fresche vallette

Giuseppe-Tagliento

Questo percorso ad anello è concepito per immergersi nella realtà campestre di Montecosaro percorrendo contrade e sentieri fittamente alberati, attraversando fondi coltivati, costeggiando i piccoli corsi d’acqua del complesso reticolo idrografico. L’area interessata dal tragitto è quella nord-orientale del comune, con breve “sconfinamento” nelle campagne della vicina Civitanova Marche. La durata dell’escursione è di circa […]

A piedi per fresche vallette

Giuseppe-Tagliento

Questo percorso ad anello è concepito per immergersi nella realtà campestre di Montecosaro percorrendo contrade e sentieri fittamente alberati, attraversando fondi coltivati, costeggiando i piccoli corsi d’acqua del complesso reticolo idrografico. L’area interessata dal tragitto è quella nord-orientale del comune, con breve “sconfinamento” nelle campagne della vicina Civitanova Marche. La durata dell’escursione è di circa […]

Chiesa di S. Rocco

macerataturismo.it

Venne costruita alle porte del borgo nel 1447, per sciogliere un voto dei montecosaresi colpiti da una grave pestilenza. Nel 1576 venne abbellita con i magnifici affreschi del catino e dell’arco absidale, eseguiti da Simone de Magistris da Caldarola. Agli inizi dell’800 si aggiunsero i due altari laterali, provenienti dalla chiesa di S.Maria del Monte […]

Palazzo comunale (Ex Convento Agostiniano)

La struttura ha oltre 700 anni di storia. Gli eremitani di S. Agostino succedettero alla decadente comunità benedettino-farfense e si insediarono entro le mura del borgo già dalla metà del ‘200. Erano riconoscibili per la tonaca nera col piccolo cappuccio triangolare, stretta in vita da una cinta in cuoio. Pare che l’ultimo degli agostiniani montecosaresi […]

Palazzo Laureati

L’edificio è risalente al XII secolo. La sua facciata è ornata da quattro paraste; il portale d’ingresso è costruito con materiale laterizio particolarmente curato ed è sovrastato dallo stemma gentilizio. Per accedere al piano superiore, si percorre un ampio scalone adornato da una balaustra con colonnine in pietra rosa. I vani sono coperti da soffitti […]