Belvedere di Piazza S. Martino

VISITPETRIOLO.IT

Opera settecentesca dell’architetto Pietro Augustoni, il Belvedere di Piazza San Martino regala una vista a sud che spazia dalla Riviera Adriatica ai Monti Sibillini. Agli occhi di chi osserva si presenta così un meraviglioso quadro naturale, composto da una miriade di paesi dolcemente distesi sulle loro colline e dal Gran Sasso, dai Monti della Laga e […]

Scarpa Guinness World Record

Nel 1996 Pasquale Pacetti, artigiano di Petriolo, ha stabilito il record mondiale di scarpa più grande del mondo, con i suoi 280 cm di lunghezza e 100 cm di larghezza. Passeggiate per i vicoli del castello e andate alla ricerca della porta vetrata del “Club degli Stravaganti”, al di là della quale è possibile ammirare […]

Tour Petriolo – Abbadia di Fiastra

Tommaso-Cimarelli

Un po’ di trekking non troppo impegnativo, immersi nella natura lungo le sponde del fiume Fiastra, dal Castello di Petriolo alla Riserva Naturale Abbazia di Fiastra? L’itinerario è servito: partite dal suggestivo Belvedere di Piazza San Martino e proseguite per Via Roma. Lasciate il centro abitato ed entrate nella campagna proseguendo per Via dei Sabbioni; […]

Il Torrione (Porta Randella)

Di forma semicircolare, fu realizzato all’inizio del 1500 in sostituzione di una preesistente porta che chiudeva la cinta muraria più ad est; è coronato da beccatelli ciechi, che sostenendo la parte terminale si allargano per chiudersi creando una leggera cornice al contrasto chiaroscurale. Recenti studi ipotizzano che possa essere stato parzialmente interrato e che abbia […]

Santuario della Madonna della Misericordia

VISITPETRIOLO.IT

Fu edificato nel 1496 e ampliato nella seconda metà del XVIII secolo su progetto di Pietro Augustoni. Le nicchie della facciata contengono le statue realizzate dell’artista locale Nello Cruciani. Conserva al suo interno, nell’altare maggiore, un’interessante statua lignea della Madonna della Misericordia realizzata da Antonio Aquilano nel 1525 e affreschi realizzati da Ciro Pavisa. Annesso […]

Castello di Petriolo

L’antico castello fu costruito probabilmente dai monaci benedettini farfensi sulle sue rovine di un’antica villa. Dai documenti risalenti all’anno 1000, l’attuale territorio di Petriolo era allora proprietà del vescovo di Fermo, che nel 1070 lo vendette a un ricco signore della zona, Grimaldo: è a lui che si attribuisce la fondazione del castello, a segnare […]

Museo delle macchine parlanti

Nasce dalla grande passione del collezionista Elia Miliozzi e comprende 5 categorie di macchine parlanti: registratori magnetici, radio, giradischi e grammofoni, amplificatori, telefoni. L’esposizione è un viaggio nel tempo e negli antichi suoni che queste macchine riproducevano, un percorso che passa anche attraverso pezzi che Miliozzi stesso ha ricostruito artigianalmente e tanti altri modelli unici […]

Museo “D. De Minicis”

visitpetriolo.it

Conserva ciò che resta della produzione del giovane scultore De Minicis: 15 volti, due stazioni della Via Crucis, una resurrezione, una crocefissione, il bozzetto del monumento a Filippo Corridoni, il busto del cugino e il modellino in legno della tomba di quest’ultimo, il volto angelicato in marmo della figlia di Delio De Minicis, il modellino […]

Chiesa dei Santi Martino e Marco

visitpetriolo.it

È una delle due chiese che si affacciano sulla caratteristica Piazza San Martino. Ricostruito all’inizio del XVI secolo e poi nella seconda metà del secolo XVIII, l’attuale edificio occupa una superficie molto più estesa del precedente. La bella e ampia tela dell’altare maggiore raffigurante i SS. Martini e Marco, sullo sfondo della quale spicca proprio […]

Museo dei legni processionali “M. Manfroni”

Nato per volontà della Confraternita del SS. Sacramento, conserva pezzi che risalgono al Sei-Settecento; quello ritenuto più importante è una creazione in argento: si tratta di un ostensorio, risalente al 1782, firmato dall’argentiere maceratese Domenico Piani. A disposizione c’è anche l’archivio delle Confraternite della Misericordia e del SS.mo Sacramento, che custodisce libri dei conti, delle […]